Sfogliata con carciofi e taleggio

Essendo io super dipendete da formaggi, anche oggi vi propongo una ricettina che ha come protagonista uno dei più amati latticini lombardi: il Bontàleggio Mauri D.O.P., dolce e delicato. Così fondente e cremoso al palato da sposarsi perfettamente con il gusto amarognolo dei carciofi.

Ingredienti per 6 sfoglie:
1 rotolo di pasta sfoglia quadrata
3 carciofi con gambo
2 acciughe
Menta fresca

Olio evo

Procedimento
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliando le punte. Metteteli in una casseruola piena di acqua bollente a testa in giù (in modo che l’acqua li ricopra completamente) e lasciate bollire per 10/15 minuti.
Passato il tempo di cottura fateli raffreddare e separate il gambo dalle estremità, tenendolo da parte (ci servirà per la salsina). Tagliate il carciofo a fettine molto sottili in verticale.
Preparate poi la salsa frullando i gambi e passandoli con lo chinois, aggiungete poi le acciughe, la menta e l’olio evo a volontà, ripassando il tutto nel mixer fino a raggiungere una consistenza vellutata.
Ora ritagliate 12 quadrati di pasta sfoglia e disponetevi 5 fettine di carciofo ognuno, una fetta di taleggio e l’altro strato di pasta, terminando con una spennellata di tuorlo.
Infornate per 20 minuti a 180°C, impiattate poi con la salsa in accompagnamento.
(Visited 82 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *